Sovraindebitamento. Piano del consumatore. Esdebitazione. La composizione della crisi da sovraindebitamento

01-03-2016 - Conti correnti ›  Conti correnti
 

Sovraindebitamento. Piano del consumatore. Esdebitazione.
La composizione della crisi da sovraindebitamento

 Firmata la convenzione tra Adiconsum Molise e professionisti del foro di Campobasso  

Adiconsum, da oggi, mette a disposizione dei propri iscritti un nuovo servizio, grazie alla firma della convenzione tra l’Associazione per la Difesa dei Consumatori promossa dalla Cisl ed un team di legali del foro di Campobasso esperti in materia. 
Il sovraindebitamento è la difficile condizione di coloro che non riescono a far fronte ai propri debiti con le loro attuali disponibilità economiche.Sempre più spesso la situazione di morosità è determinata da cause non attribuibili al debitore.
Con la legge 27 gennaio 2012 n. 3 e successive modifiche, il legislatore ha introdotto un sistema per porre rimedio a tali situazioni di sovraindebitamento non soggette né assoggettabili a procedure concorsuali.
Soggetti beneficiari sono, pertanto, i debitori definiti "non fallibili", che cosi possono accedere ad accordi di ristrutturazione o ad un piano del consumatore. 
Eppure tale normativa, che consente di trovare degli strumenti alternativi per risolvere la questione di sovraindebitamento, non è sufficientemente conosciuta.

Con questo accordo «Adiconsum vuole dare ai cittadini l’opportunità di trovare una soluzione definitiva al problema del sovraindebitamento», spiega Monia Felice, presidente regionale Adiconsum Molise: «intendiamo fornire un concreto contributo alla risoluzione di problematiche relative alla morosità incolpevole, pertanto verrà offerta una prima consulenza gratuita a tutti gli associati Adiconsum che ne faranno richiesta». 

Per ulteriori informazioni è possibile contattare le sedi Adiconsum nei giorni e negli orari di apertura.

Allegato
pdf.gif  ALLEGATO A(28.15 KB)